Il gelato di Parma

Crema, cioccolato, stracciatella, bacio, menta, caffè, nocciola, ciocco menta: dopo una piacevole visita guidata del centro storico di Parma, fatevi accompagnare dalla vostra Guida nella miglior gelateria di Parma per deliziarvi con un cono gelato.

In città vi sono alcune produzioni artigianali che spiccano per la qualità e la varietà dei gusti. Si  inizia con le creme per arrivare ai diversi cioccolati e ai sorbetti di frutta. Quando nel palato il cioccolato si scioglie con la crema gli affanni si dimenticano;  i gelatai di Parma sono maestri nel preparare queste specialità.

In provincia c’è un’antico laboratorio dove il segreto del gelato fatto col prezioso latte delle mucche locali (il latte del Parmigiano Reggiano) si tramanda di padre in figlio. Il loro gelato è il migliore di Parma e provincia. L’assortimento è limitato e legato ai frutti di stagione. I gusti migliori sono nocciola, pesca, crema e cioccolato.

 

Bianco come la neve, buono come il latte e unico come il Parmigiano / Guida di Parma

Freddo, neve e strade ghiacciate sono state le difficoltà che hanno aumentato la gioia dei partecipanti alla visita odierna del caseificio di Parmigiano Reggiano durante la produzione di quella cassaforte di bontà che è il Parmigiano Reggiano.

Per bontà intendo sia la delizia del sapore che il contenuto di calcio, sali minerali, amminoacidi e tanto altro che il Parmigiano racchiude .

Si comincia la visita alle 8:15 per vedere il latte fresco scaldato nelle enormi caldaie e la sua trasformazione in formaggio. Il tutto dura circa 2 ore e in tutti i caseifici di Parmigiano Reggiano si fa solo una volta al giorno, la mattina presto.

Visita guidata durante la produzione di Parmigiano Reggiano con Guida abilitata di Parma,  parmavisiteguidate@gmail.com        www.parmavisiteguidate.it